jolandaGià dal 1989 sta creando della maglieria unica. Proprio in quell’anno ha comprato la prima macchina da maglieria ed ha scoperto che potrebbe sfrenare la sua creatività proprio attraverso la creazione di una maglieria unica. Jolanda infatti amava disegnare già da piccola, i fogli e matite da disegno la accompagnano da sempre. Il suo desiderio era diventare una stilista, però ha continuato con gli studi alla scuola superiore di economia. In questo tipo di lavoro non si è mai sentita a suo agio. Forse anche perche il desiderio di creare e inventare in lei era troppo forte.

Lei dice che l’economicità e la creatività riescono ad intonarsi, adattarsi e che dal desiderio e da un’educazione reale si può trarre grandi vantaggi. Ha cominciato con la sua impresa personale. Ha messo in mostra le sue invenzioni e già per le sue prime creazioni ha ricevuto una buona risposta. La sua maglieria sono dei prodotti unici, ognuno ha una storia per se. Per quanto riguarda la maglieria, è morbida, calda e sempre di moda. Per il creatore rappresenta una grande sfida già il fatto di dover creare prima il materiale dal quale poi compone un prodotto finale che può essere una maglione per il tempo libero, un cappellino, un abito da sera oppure un abito per un’occasione speciale come il matrimonio.

Dai fili che lei sola compone attraverso una miscelatura di colori, attraverso aggiunte e tagli, Jolanda come primo lavora sulle fasce e i pezzi più grandi. Dopo con le aggiunte e tagli di alcuni pezzi, crea il prodotto finale. La finalizzazione di questo avviene solo quando passa sotto la macchina da cucire. Ogni sua maglieria è stata creata da un filo e questi di solito all’inizio non scorrono come vorrebbe lei. La creazione della sua maglieria si dimostra come un processo d’arte. A ogni pezzo dedica il suo tempo, una parte di se stessa. E proprio per questo ogni prodotto racconta una sua storia. Forse neanche la sua, di Jolanda, perche cerca con la sua creazione di poter fare un capo o un accessorio in quale colui che lo indosserà si possa sentire come se portasse un’altra pelle … per questo possiamo dichiarare il fatto che anche la maglieria può essere un prodotto d’arte, un vero piccolo capolavoro.  Lo dimostra anche la loro unicità, la loro storia che viene raccontata al cliente e la loro via libera all’immaginazione che ci viene trasmessa anche quando il prodotto è appeso a un manichino sulla parete. La maglieria di Jolanda Jelen è piena di colori, motivi diversi, rilievi e soluzioni creative ed uniche. Già da una paio d’anni la creatrice lavora sotto il marchio ANJONA, conosciuto nell’ambiente sloveno.

Contatto

Dove siamo